Pensare la Croce: Jurgen Moltmann ed Edith Stein

Autores

  • Massimiliano Crocco

DOI:

https://doi.org/10.6394/aoristo.v2i4.27975

Resumo


Lo scopo di questo studio è quello di accostare la mistica della croce attraverso il vissuto di Edith Stein e il pensiero del teologo protestante tedesco Jürgen Moltmann. Si cercherà di far vedere come la Stein visse la sua esperienza interiore della croce, come discepola del Crocefisso, sulla scia dei grandi mistici che la ispirarono, come Teresa D’Avila e Giovanni della Croce. D’altra parte, c’è il pensiero realista di Moltmann, il quale vede nel cammino della croce e nel Crocefisso una esperienza difficile da essere accettata dall’uomo moderno, ma che la Stein ha portato alle ultime conseguenze. Edith Stein ha fatto sua l’esperienza della croce nel vissuto storico del conflitto europeu del suo tempo.

Downloads

Publicado

22-08-2021

Como Citar

CROCCO, M. Pensare la Croce: Jurgen Moltmann ed Edith Stein. Aoristo - International Journal of Phenomenology, Hermeneutics and Metaphysics, [S. l.], v. 4, n. 2, p. 74–83, 2021. DOI: 10.6394/aoristo.v2i4.27975. Disponível em: https://e-revista.unioeste.br/index.php/aoristo/article/view/27975. Acesso em: 9 dez. 2021.